Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

‘2001: Odissea nello Utah’ – scoperto misterioso monolite nel deserto che ricorda il film di Kubrick

© Foto : Utah Department of Public Safety Aero BureauA monolith spotted in the Utah desert by public officials who were counting sheep from a helicopter
A monolith spotted in the Utah desert by public officials who were counting sheep from a helicopter - Sputnik Italia
Seguici su
L'oggetto misterioso sembra di metallo ed è alto circa tre metri.

L'equipaggio di un elicottero, impegnato nel deserto dello Utah a contare pecore per un’agenzia governativa, hanno scoperto un misterioso oggetto che per forma, posizione e location, ricorda il film cult di Stanley Kubrick.

L'equipaggio del volo che ha scoperto il misterioso oggetto ha deciso di non rivelare la sua posizione per timore che esploratori dilettanti e troppo curiosi possano rimanere bloccati nella natura selvaggia del deserto.

La strana scoperta è avvenuta durante la perlustrazione in una zona remota dello Utah mentre erano intenti a contare le pecore dall’elicottero, hanno raccontato al Guardian.

L'oggetto misterioso sembra di metallo ed è alto circa tre metri.

Secondo il pilota di elicottero Bret Hutchings, l'oggetto sembrava essere stato piantato saldamente nel terreno, non caduto dal cielo.

"Questa è stata la cosa più strana che mi sia mai capitata di vedere là fuori in tutti i miei anni di volo", ha detto al canale di notizie locale KSLTV.

Il monolite e i suoi dintorni, compreso il piccolo anfiteatro naturale di rocce rosse dello Utah, assomigliano incredibilmente ad una delle scene madri di ‘2001: Odissea nello spazio’ di Stanley Kubrick.

A questo punto le ipotesi si sprecano. Scartando quella delle missioni aliene, le più realistiche potrebbero ricondurre all’omaggio di qualche anonimo appassionato del leggendario regista o a qualche artista di land art. Alcuni osservatori ricordano che lo scultore John McCracken, famoso proprio per le sue sculture minimaliste rappresentanti parallelepipedi, morto nel 2011, studiò in California al College of Arts and Crafts di Oakland e visse a Los Angeles, New York e per un certo periodo anche a Santa Fe, nel New Mexico, a 500 chilometri dal deserto dello Utah.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала