Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Guardie forestali salvano elefantessa da un pozzo di 15 metri in India - Video

Seguici su
I maestosi elefanti delle foreste indiane sono minacciati per una serie di motivi: bracconaggio, distruzione dell'habitat naturale e insidie ​​come pozzi nei villaggi vicino alle foreste. Un censimento degli elefanti del Ministero federale dell'ambiente nel 2017 ha mostrato che la loro popolazione è rimasta stabile a 27.312.

Le guardie forestali nello Stato indiano del Tamil Nadu hanno salvato un'elefantessa, caduta giovedì in un pozzo aperto profondo 15 metri nel distretto di Dharmapuri, ha rivelato oggi un alto funzionario dei servizi forestali.

Dopo diverse ore l'elefante è stato salvato dalle guardie forestali. Durante le operazioni di soccorso gli agenti hanno continuato a nutrire l'animale per mantenere alto il suo morale.

Kaswan, un alto funzionario del servizio d'élite indiano incaricato di attuare la politica forestale nazionale, ha affermato che la faticosa operazione di salvataggio ha comportato una pianificazione meticolosa per trasportare in sicurezza l'elefante dal pozzo profondo.

​Il personale della foresta ha impiegato un'intera giornata per salvare l'elefantessa. Ogni salvataggio di questo tipo è un caso unico in cui la strategia viene adottata in base alle circostanze.

Secondo gli ultimi dati disponibili, nel 2018 sono morti un totale di 75 elefanti, mentre 373 sono morti tra il 2015 e il 2018.

Durante il periodo 2014-2019, un totale di 2.300 persone in India sono state uccise da elefanti, ha dichiarato il ministero dell'Ambiente.
 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала