Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bielorussia: esplode auto di poliziotto nella città di Grodno - Comitato investigativo

© Sputnik . Viktor Tolochko / Vai alla galleria fotograficaLe forze dell'ordine durante una protesta a Minsk.
Le forze dell'ordine durante una protesta a Minsk. - Sputnik Italia
Seguici su
Un ufficiale di polizia bielorusso è stato preso di mira dall'opposizione per la presunta repressione delle proteste post-elettorali. La sua auto è esplosa nella città di Grodno, ha detto venerdì il Comitato Investigativo della Bielorussia in un comunicato stampa.

"Il 20 novembre, intorno all'1.30 (23.30 orario italiano), la polizia è stata informata di una forte esplosione in una zona residenziale di Grodno. Una task force è stata dispiegata subito sul posto ed è stato accertato che persone non identificate hanno danneggiato un'auto Skoda appartenente a un residente locale di 41 anni. C'erano tracce d'incendio nelle immediate vicinanze dell'auto. La parte anteriore danneggiata del veicolo conteneva segni di un'esplosione. Altre tre auto parcheggiate nelle vicinanze sono anche state danneggiate", ha detto l'autorità sul suo canale Telegram.

Una foto dell'auto danneggiata è stata condivisa da Sputnik Belarus su Telegram.

Secondo il comunicato stampa, il proprietario dell'auto danneggiata ha detto agli investigatori di essere un agente di polizia "del quale erano state precedentemente pubblicate informazioni dettagliate su uno dei canali radicali di Telegram".

Sono in corso ora delle indagini per identificare i responsabili ha dichiarato il Comitato.

Gli investigatori hanno già interrogato le vittime e testimoni oculari e stanno analizzando le registrazioni dalle telecamere di sorveglianza della zona, ha detto il comitato.

Le proteste violente in Bielorussia

In Bielorussia sono scoppiate delle proteste violente dopo le elezioni presidenziali del 9 agosto, alle quali, secondo i risultati ufficiali, il presidente in carica Alexander Lukashenko avrebbe vinto in maniera schiacciante, assicurandosi un sesto mandato consecutivo. L'opposizione ha rifiutato di riconoscere i risultati, sostenendo che si è trattato di una frode elettorale. Le forze di sicurezza e la polizia hanno usato la forza per reprimere le proteste. I sostenitori di Lukashenko hanno anche organizzato manifestazioni a suo sostegno.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала