Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Israele afferma di aver colpito "forza Quds iraniana e obiettivi delle forze armate siriane"

© AFP 2021 / Jalaa MareyBandiera Israele
Bandiera Israele - Sputnik Italia
Seguici su
Mercoledì scorso l'agenzia statale di stampa araba siriana (SANA) ha segnalato rumori di esplosioni nel cielo sopra la capitale siriana Damasco, mentre le difese aeree siriane hanno risposto a quella che hanno descritto come "aggressione israeliana".

Mercoledì le forze di difesa israeliane (IDF) hanno dichiarato di aver colpito "obiettivi iraniani Quds e delle forze armate siriane" in Siria, dicendo che l'attacco era una risposta all'Iran e alla Siria che in precedenza avevano piazzato "ordigni esplosivi improvvisati dalla Linea Alfa per colpire le truppe israeliane".

"L'attacco ha danneggiato dei depositi, quartier generali e complessi militari, così come batterie di missili terra-aria", ha detto l'IDF. "L'inaugurazione dell'area cargo ieri è un'ulteriore prova della presenza di lungo tempo dell'Iran in Siria. L'IDF considera il regime siriano responsabile di qualsiasi azione intrapresa sul suo territorio e continuerà ad agire come necessario per sradicare l'establishment iraniano in Siria, che rappresenta un rischio per la stabilità della sicurezza nella regione".

Prima della dichiarazione dell'IDF, SANA ha riferito all'inizio di mercoledì che si potevano sentire esplosioni nel cielo sopra Damasco. In un rapporto di follow-up, SANA ha detto, citando una fonte militare siriana, che tre soldati sono stati uccisi e uno ferito a seguito dell'attacco.

"L'aggressione ha provocato la morte di tre soldati, il ferimento di un soldato e alcune perdite materiali", ha detto a SANA una fonte militare siriana senza nome.

Secondo SANA, sarebbero stati lanciati razzi dalla regione meridionale delle "alture del Golan siriano occupate".

Questa non è la prima volta che l'IDF conduce attacchi aerei, prendendo di mira quelli che descrive come obiettivi militari sostenuti dall'Iran in Siria e attaccando le strutture dell'esercito siriano. All'inizio dell'autunno, le forze armate israeliane hanno confermato di aver colpito obiettivi militari siriani il 21 settembre.

Ad agosto, le difese aeree siriane hanno intercettato diversi razzi israeliani, secondo SANA. L'attacco riportato ha ucciso due soldati siriani e ne ha feriti altri sette, ha osservato SANA.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала