Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bill Gates paragona chi non indossa la mascherina ai nudisti

CC0 / / Bill Gates
Bill Gates - Sputnik Italia
Seguici su
La pratica ha dimostrato che le mascherine funzionano per prevenire la diffusione del coronavirus e, dove sono necessarie, i tassi di contagio sono inferiori. Il miliardario Bill Gates conferma l'importanza di questo tipo di protezione e si chiede perché alcuni siano ancora riluttanti a farvi ricorso.

Un recente modello ha stimato che, se tutti gli americani indossassero la mascherina, negli Stati Uniti si potrebbero prevenire più di 63 molti morti entro marzo. Ma ci sono ancora persone che rifiutano di farlo per una presa di posizione politica di indipendenza nei confronti della scienza.

"L'idea che qualcuno faccia resistenza a indossare una mascherina è qualcosa di molto strano per me", ha detto il filantropo in un'intervista con l'attrice e comica Rashida Jones.

"Cosa sono questi nudisti?", si è chiesto Gates paragonando l'uso delle mascherine con quello dei pantaloni. "Ti chiediamo di indossare pantaloni e nessun americano risponde che questa è una cosa terribile", ha detto.

Mancanza di importanza all'inizio della pandemia

L'uomo d'affari ha anche spiegato perché non ci si aspettava che le mascherine fossero così importanti all'inizio della pandemia.

Secondo il fondatore di Microsoft, gli esperti hanno inizialmente fornito i loro pareri sulla base della loro conoscenza di altri virus respiratori, come il comune raffreddore e l'influenza. Tuttavia il COVID-19 si diffonde non solo quando le persone tossiscono, come nei casi dei suddetti virus, ma anche quando parlano.

Ad esempio, se qualcuno con il raffreddore trascorresse un'ora senza mascherina in una stanza con altre persone, la maggior parte di loro rimarrebbe in buona salute. Ma se una persona con il COVID-19 facesse lo stesso, "un'alta percentuale" finirebbe per ammalarsi. "È come il morbillo", ha detto Gates, aggiungendo che "il modello 'influenza con tosse' si è rivelato sbagliato".

Il filantropo ha anche evidenziato la capacità del coronavirus di diffondersi quando le persone sono asintomatiche. Pertanto, mentre le persone con raffreddore o influenza tendono a rimanere a casa quando sono contagiose perché non si sentono bene, quelle con il COVID-19 possono sentirsi in salute e inconsapevolmente infettare gli altri.

"Ora è assolutamente chiaro che il vantaggio" di indossare una mascherina "è enorme", ha concluso il miliardario, citato da Business Insider.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала