Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bolsonaro sul coronavirus: basta fare le femminucce tanto moriremo tutti

© AP Photo / Eraldo PeresJair Bolsonaro
Jair Bolsonaro - Sputnik Italia
Seguici su
Parlando della pandemia di coronavirus il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, ha fa affermato che bisogna "smettere di essere un Paese di femminucce" e di affrontare la pandemia di petto.

Il presidente del Brasile in un discorso dal palazzo presidenziale di Planalto ha detto che "dobbiamo smettere di essere un Paese di femminucce", e che questa pandemia va affrontata "con il petto in fuori" combatttendo, altrimenti "che generazione è la nostra?", si è chiesto il presidente  brasiliano.

"Ormai tutto è pandemia. Mi dispiace per i morti, mi dispiace, ma un giorno moriremo tutti. È inutile fuggire dalla realtà"

Criticando la stampa ha affermato che questa pandemia, e tutta l'informazione relativa ad essa è un piatto "pieno per l'avvoltoio (la stampa) che è la dietro".

Fino ad ora in Brasile sono stati registrati 5,7 milioni di casi e quasi 163.000 decessi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала