Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lione, spari contro un prete: aggressore in fuga

© REUTERS / Eric GaillardPolizia e vigili del fuoco francesi
Polizia e vigili del fuoco francesi - Sputnik Italia
Seguici su
Aggressione a colpi di arma da fuoco contro un sacerdote ortodosso a Lione. L'aggressore è in fuga.

L'emittente BFM riferisce che l'aggressione è avvenuta quando il sacerdote stava chiudendo la Chiesa Ortodossa greca dove presta servizio.

"Le ferite riportate sarebbero gravi" - riferisce BFM citando fonti delle forze dell'ordine.

Il ministero dell'Interno francese ha diramato un comunicato in cui invita i cittadini a rimanere lontani dalla zona dell'accaduto, che viene classificato come "grave incidente".

Le forze di sicurezza sono sul posto, nel settimo arrondissement di Lione, ed hanno recintato la zona.

​L'attentato di Nizza

Il 29 ottobre, intorno alle ore 09:00 del mattino un uomo ha aggredito con un coltello alcune persone in preghiera all'interno della basilica di Notre Dame a Nizza.

Il bilancio dell'attentato, di cui è stata confermata la matrice islamista, è di tre vittime.

L'attentatore, Brahim Aoussaoui, è un tunisino sbarcato a Lampedusa  a settembre e poi identificato a Bari all'inizio di ottobre. Aoussaoui avrebbe precedenti penali in Tunisia, dove nel 2016 avrebbe accoltellato un'altra persona.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала