Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

A Montecitorio arriva la stretta anti-Covid: obbligo di mascherina chirurgica, anche doppia

Seguici su
Da lunedì in vigore nuove norme: stop agli incontri negli spazi comuni, pause di areazione durante le sedute e test rapidi.

I casi di coronavirus alla Camera continuano ad aumentare e scatta un lockdown soft anche per i deputati.

Da lunedì, infatti, saranno in vigore norme più rigide per limitare contatti e trasmissione.

I questori Gregorio Fontana, Forza Italia, Edmondo Cirielli, di Fratelli d'Italia, e il pentastellato Francesco D'Uva, in una nota inviata a tutti i deputati, hanno spiegato le nuove disposizioni anti-Covid.

© Foto : Presidenza della RepubblicaCamera dei deputati, Palazzo Montecitorio
A Montecitorio arriva la stretta anti-Covid: obbligo di mascherina chirurgica, anche doppia - Sputnik Italia
Camera dei deputati, Palazzo Montecitorio

Ecco le nuove regole, pena sanzioni:

  • Stop alle mascherine di stoffa
  • Obbligo di indossare una mascherina chirurgica o con "certificata capacità filtrante equivalente o superiore", una FFP2 o FFP3 senza valvola.
  • È consigliato indossarne anche due, una sull’altra
  • I questori di Montecitorio hanno disposto che dopo 3 ore di lavori dell’Aula segua un’ora e mezza di sospensione per consentire l’areazione e l’igienizzazione degli ambienti.
  • Per le commissioni un’ora di sospensione dopo tre ore di lavori
  • I deputati dovranno muoversi il meno possibile nel corso delle votazioni
  • I deputati non dovranno cambiare postazione durante la seduta
  • L’Aula della Camera sarà ampliata prima alle tribune e poi al Transatlantico
  • Niente più ospiti negli spazi comuni, le visite potranno essere ricevute soltanto negli uffici privati o dei gruppi parlamentari
  • Non si potranno incontrare più di due persone al giorno
  • Gli ospiti dei deputati non potranno usufruire del ristorante interno, la famosa buvette
  • Niente passeggiate in Transatlantico
  • I deputati devono sottoporsi ogni settimana al tampone. Dal 2 novembre parte lo screening del lunedì e martedì, al rientro dai collegi, con test rapidi e risultati in 15 minuti.
  • I deputati sono stati invitati a effettuare il vaccino antinfluenzale
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала