Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Musumeci, appello a Conte: estendere orari apertura bar e ristoranti in Sicilia

CC BY-SA 4.0 / Civa61 / MusumeciIl governatore della Sicilia Nello Musumeci
Il governatore della Sicilia Nello Musumeci - Sputnik Italia
Seguici su
Nello Musumeci dalla Sicilia critica le scelte del governo Conte di chiudere bar e ristoranti alle 18 e chiede trattamento speciale per la sua Regione dove il contagio non è allarmante.

Dalla Sicilia arriva la critica di Nello Musumeci alla scelta del governo Conte di chiudere palestre, cinema e teatri e di ridurre l’orario di attività di bar e ristoranti.

“Una scelta davvero irragionevole quella del Governo Conte”, afferma Musumeci che però condanna gli episodi di protesta violenta visti a Catania: “vanno condannati senza se e senza ma”, racconta al Corriere della Sera.

Musumeci è però convinto che il disagio sociale vada ascoltato: “bisogna comprendere le ragioni della rabbia, se espressa in maniera civile si intende.”

Quindi la proposta del presidente della Regione Siciliana al premier Giuseppe Conte:

“Un protocollo che consenta alla Regione, per alcune materie, di derogare anche nelle misure estensive e non solo restrittive”.

Ma Musumeci va oltre e chiede che si possano riaprire i ristoranti, i bar e le pizzerie fino alle ore 23, perché dice: “La chiusura alle 18 non ha senso. È l’ora in cui cominciano a lavorare.”

In Sicilia la situazione è sotto controllo

Musumeci fa notare che in Sicilia la situazione non è così grave come in altre regioni.

“La situazione non è tale da giustificare una misura così restrittiva. Noi siamo all’ottavo posto per numero di contagi. Peraltro i ristoratori hanno adeguato le strutture”, prosegue.

Per quanto riguarda le palestre il presidente della Sicilia dice che lui non le ha volute chiudere e sulle chiusure di cinema e teatri chiedi al Governo di “lasciare ai presidenti la possibilità di decidere”.

Intanto la provincia autonoma di Bolzano ha lasciato cinema e teatri aperti, insieme alle palestre, mentre i bar chiudono alle ore 20 e i ristoranti alle ore 22: dalle 23 scatta il coprifuoco in Alto Adige.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала