Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Renzi attacca il governo sul Dpcm: chiederà di modificarlo

© Foto : Evgeny UtkinMatteo Renzi
Matteo Renzi - Sputnik Italia
Seguici su
Matteo Renzi rispetterà le norme attuate dal Governo con il nuovo Dpcm, ma in Parlamento ne chiederà modifiche per attuare una versione più light come fatto a Bolzano.

Matteo Renzi attacca il suo stesso governo e attraverso la newsletter settimanale inviata ai simpatizzanti di Italia Viva promette battaglia contro il Dpcm e le misure restrittive introdotte a molte attività commerciali d’intrattenimento e serali.

Noi rispetteremo le decisioni esordisce Renzi, ma nel merito avanza “alcune brevi considerazioni”.

Sulla chiusura delle scuole la critica è rivolta a chi ha voluto i banchi/sedie con le rotelle:

“Noi lo diciamo da tempo. Chiudere di nuovo le scuole è una ferita devastante. Servono i tamponi rapidi a scuola, non i banchi a rotelle. Servono le aziende private per i trasporti, non complicate regole sulla didattica a distanza.”

E sulle chiusure Renzi scrive:

“Serve far funzionare in modo efficiente e sicuro la macchina dei test, non chiudere i teatri e i ristoranti che rispettano le regole, perché questo crea un effetto a catena in tanti settori.”

E chiede che venga “compresa l'inquietudine di chi non sa cosa accadrà domani.”

E al governo di cui fa parte chiede di chiarire, chiede di spiegare “quali sono i dati scientifici e le analisi sui quali si prendono le decisioni: i dati scientifici, non le emozioni di un singolo ministro”, afferma il leader di Italia Viva senza nominare il ministro a cui si rivolge.

Renzi in parlamento chiederà che venga attuata in tutta Italia la stessa misura “light” applicata dal presidente della provincia autonoma di Bolzano, il quale ha deciso di non chiudere i teatri e i cinema e di tenere i ristoranti aperti fino alle 22, ed i bar fino alle 20.

A Bolzano c’è il coprifuoco, ma dalle ore 23 alle 5 del mattino.

Anche Sileri questa mattina si era espresso con un parere diverso rispetto alle decisioni prese.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала