Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Roma, spacciatore scambia due poliziotti per clienti e lo arrestano con l’amico pusher

CC0 / / Cocaina
Cocaina - Sputnik Italia
Seguici su
Spacciatore romano scambia due poliziotti in servizio per clienti e gli offre di comprare la sua droga. Finisce in manette insieme all'amico pusher. La Polizia serra i ranghi contro le droghe.

Durante un normale controllo di polizia due agenti in borghese del Commissariato Sant’Ippolito di Roma, hanno fermato un 49enne che spacciava droga, ma durante le procedure di identificazione un suo amico pusher si è avvicinato per proporre la sua droga, scambiando i due per clienti.

In questo modo i due poliziotti hanno pescato due pusher con un solo controllo ed hanno condotto in Commissariato anche lo sprovveduto 52enne.

A Roma la Polizia di Stato in questi ultimi giorni ha serrato i ranghi e si muove compatta contro lo spaccio di droghe intensificando notevolmente l’attività di contrasto.

Un po’ in tutta la Capitale si segnalano arresti, sequestri e denunce a piede libero di persone di diverse età che spacciavano o anche coltivavano droga in casa o in serre clandestine.

La maggioranza degli arrestati sono italiani, romani, con età che vanno dai 18 anni ai 38 anni.

Tra le sostanze stupefacenti sequestrate numerosi dosi di cocaina, quindi hashish e molte piante di marijuana coltivate in casa, oltre a 1,5 chili di marijuana già pronta per essere messa sul mercato.

Sequestrati anche due panetti di “fumo” e svariati grammi di altri cannabinoidi.

Il cannabidiolo è ora uno stupefacente

Vita dura per chi fa uso della cannabis light, il Ministero della salute ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale con il quale fa transitare il cannabidiolo contenuto nella cannabis light nella categoria dei farmaci stupefacenti.

Scelta obbligata perché l’AIFA ha approvato la sperimentazione in Italia di un farmaco compassionevole contenente appunto il cannabidiolo. Sarà necessaria la licenza da farmacista per vendere la sostanza stupefacente, ma solo come cura compassionevole.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала