Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cremlino: Putin e il principe ereditario saudita discutono della cooperazione contro il COVID-19

© Foto : RDIFProduzione del vaccino russo contro il coronavirus
Produzione del vaccino russo contro il coronavirus - Sputnik Italia
Seguici su
il Cremlino sabato ha reso noto che Il presidente russo Vladimir Putin e il principe ereditario saudita Mohammad Bin Salman Al Saud hanno discusso tramite colloqui telefonici della cooperazione dei paesi nella lotta al coronavirus, comprese le prospettive di utilizzare il vaccino russo Sputnik V.
"Le parti hanno discusso anche  della cooperazione nella lotta contro la pandemia da coronavirus e in particolare delle prospettive dell'utilizzo del vaccino russo Sputnik V in Arabia Saudita", ha comunicato il Cremlino in una nota.

Il leader russo e il principe ereditario saudita hanno anche deciso di mantenere i contatti a vari livelli, aggiunge la dichiarazione.

A settembre, l'impresa saudita Saudi Chemical e il Fondo russo per gli investimenti diretti hanno firmato un memorandum d'intesa sulla fornitura del vaccino contro il coronavirus Sputnik V all'Arabia Saudita.

Il fondo russo aveva precedentemente affermato di essere in contatto con Riyadh relativamente alla Fase 3 dei test clinici del vaccino in Arabia Saudita e al suo sviluppo nel paese.

La Russia ha registrato il primo vaccino contro il coronavirus al mondo, soprannominato Sputnik V, ad agosto. È stato sviluppato congiuntamente dall'istituto di ricerca Gamaleya Fondo russo per gli investimenti diretti. Il capo del fondo di investimento, Kirill Dmitriev, ha dichiarato che più di 20 nazioni hanno richiesto l'acquisto di un miliardo di dosi del vaccino russo contro il coronavirus.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала