Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Governo israeliano approva l'accordo di pace con gli Emirati Arabi Uniti

© AP Photo / Kamran JebreiliLa modella israeliana May Tager, a sinistra, tiene la bandiera blu e bianca di Israele con la Stella di David mentre accanto a lei Anastasia Bandarenka, una modella di Dubai originaria della Russia, sventola la bandiera degli Emirati, durante un servizio fotografico a Dubai, Emirati Arabi Uniti Emirates, domenica 8 settembre 2020
La modella israeliana May Tager, a sinistra, tiene la bandiera blu e bianca di Israele con la Stella di David mentre accanto a lei Anastasia Bandarenka, una modella di Dubai originaria della Russia, sventola la bandiera degli Emirati, durante un servizio fotografico a Dubai, Emirati Arabi Uniti Emirates, domenica 8 settembre 2020 - Sputnik Italia
Seguici su
Il principe ereditario di Abu Dhabi Mohammed bin Zayed al-Nahyan ha annunciato in un tweet all'inizio della giornata di aver parlato per telefono con il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu per discutere del rafforzamento dei legami bilaterali e delle prospettive di pace nella regione.

Lunedì il governo israeliano ha approvato un accordo di normalizzazione con gli Emirati Arabi Uniti e lo sottoporrà alla ratifica parlamentare, afferma una dichiarazione ufficiale.

Allo stesso tempo, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato di aver invitato il principe ereditario di Abu Dhabi in Israele e di aver ricevuto un reciproco invito a visitare gli Emirati Arabi Uniti.

L'accordo storico

Il 13 agosto, Israele e gli Emirati Arabi Uniti hanno raggiunto un accordo di pace storico, mediato dagli Stati Uniti, per normalizzare i legami, che, tra le altre cose, prevede che i due paesi firmino una serie di accordi di cooperazione relativi a investimenti, turismo, sicurezza e altre aree.

L'accordo di agosto ha reso gli Emirati Arabi Uniti il ​​terzo paese arabo a concludere un vero e proprio accordo di pace con Israele dopo l'Egitto nel 1979 e la Giordania nel 1994.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала