Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Presenza militare turca in Qatar è "emergenza" per Stati del Golfo - Diplomatico Emirati Arabi

© AFP 2021 / BULENT KILICCarri armati turchi
Carri armati turchi - Sputnik Italia
Seguici su
La presenza militare della Turchia in Qatar contribuisce alla polarizzazione negativa nella regione e pone un'emergenza alle nazioni del Golfo, ha affermato Anwar Gargash, ministro degli Esteri degli Emirati Arabi.

Il presidente della Turchia Recep Tayyip Erdogan ha visitato Doha all'inizio della settimana per inaugurare una base militare turca appena completata, dove ha affermato che i soldati turchi nella regione contribuiscono alla stabilità regionale.

"La presenza militare turca nel Golfo Arabo è un'emergenza... Rafforza la polarizzazione, e non tiene conto della sovranità degli Stati e degli interessi dei Paesi del Golfo e dei suoi popoli", ha detto Gargash in un tweet.

Il diplomatico ha continuato a respingere le affermazioni di Erdogan, ovvero che i soldati turchi in Qatar contribuiscano alla stabilità regionale, in quanto è incompatibile con il ruolo della Turchia nella regione.

Un avvicinamento tra Qatar e Turchia

La base militare che ospita circa 5.000 soldati turchi rappresenta l'avvicinamento tra Ankara e Doha negli ultimi anni. I due Paesi appoggiano le stesse parti nei conflitti della regione in Siria e Libia.

Il Qatar è stato sottoposto a un blocco dai suoi vicini del Golfo dal 2017 a causa delle tensioni regionali e della sua agenda geopolitica.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала