Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russiagate: Nancy Pelosi e marito hanno investito in azienda che ha accusato Russia di hackeraggio

© AP Photo / J. Scott ApplewhiteNancy Pelosi
Nancy Pelosi - Sputnik Italia
Seguici su
Nel 2016, il Comitato nazionale democratico, nel sospetto di una violazione dei suoi sistemi informatici ha assunto la società di sicurezza informatica CrowdStrike per indagare sul potenziale attacco. La società alla fine ha accusato Mosca di attacchi informatici, dando via alla saga nota come il Russiagate.

Le rivelazioni finanziarie recentemente presentate dalla presidente della Camera dei Rappresentanti Nancy Pelosi e da suo marito Paul Pelosi hanno mostrato che la coppia aveva investito tra i 500mila $ e 1 milione $ in CrowdStrike, la società che ha spianato la strada alle accuse secondo cui la Russia avrebbe cercato di manomettere le elezioni presidenziali statunitensi nel 2016, secondo a un rapporto del giornalista di RealClear Investigations Aaron Mate.

La presunta transazione è stata effettuata il 3 settembre 2020, quando la famiglia Pelosi ha acquistato azioni della società al prezzo di 129,25 dollari; ora la quotazione è salita a 142,97 dollari. Secondo le informazioni finanziarie di CrowdStrike, tra il 2016 e il 2017, la società aveva contribuito con 100.000 dollari alla Democratic Governors Association.

La portavoce della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi, il 5 dicembre del 2019 - Sputnik Italia
Nancy Pelosi accusa Huawei di "aggressione insidiosa"

Commentando la rivelazione, il portavoce di Pelosi Drew Hammill ha affermato che la stessa presidente della Camera "non è coinvolta negli investimenti del marito e non era a conoscenza dell'investimento fino a quando non è stata presentata la richiesta di archiviazione".

"Pelosi è un investitore privato e ha investimenti in una serie di società quotate in borsa. Il relatore rispetta pienamente le regole della casa e i requisiti di legge pertinenti ", ha spiegato Hammill.

Tuttavia, secondo il giornalista investigativo, "il considerevole investimento della Pelosi in CrowdStrike potrebbe rilanciare le indagini del coinvolgimento della società nella saga Trump-Russia dopo la sconfitta elettorale dei Democratici del 2016".

Dal 2017, la valutazione di CrowdStrike è passata da 1 miliardo $ a 11,4 miliardi $.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала