Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sindaco di una città rumena stravince le elezioni dopo essere morto per complicanze COVID-19

CC BY 2.0 / Brandon Atkinson / Веселое кладбище в селе Сэпынца, Румыния
Веселое кладбище в селе Сэпынца, Румыния - Sputnik Italia
Seguici su
È accaduto nel comune rumeno di Deveselu, dove alle elezioni tenutesi ieri i cittadini hanno riconfermato a stragrande maggioranza il sindaco Ion Aliman, morto per complicanze legate al coronavirus dieci giorni prima.

I residenti del piccolo comune rumeno di Deveselu, poco più di tremila abitanti nel distretto di Olt, nella regione storica dell'Oltenia nel sud della Romania, hanno riconfermato il sindaco Ion Aliman, morto a causa di complicazioni legate al coronavirus il 17 settembre.

"Il sindaco del comune di Deveselu, Ion Aliman, morto il 17 settembre a causa del coronavirus, ha vinto le elezioni locali. Il suo nome era rimasto nelle schede perché è morto durante la campagna elettorale, dopo che queste erano state già stampate", ha riferito Digi 24.

Aliman era già stato due volte sindaco di Deveselu e quest'anno correva per il terzo mandato.

Le elezioni amministrative in Romania si sono svolte domenica 27 settembre, le schede, in conformità con la legislazione locale, erano state stampate due settimane prima del voto.

Dopo la morte, il nome di Aliman è rimasto sulle liste e i cittadini, 1.200 su 1.600 elettori, hanno votato in massa per lui in segno di rispetto verso un sindaco del quale si sono sempre detti soddisfatti.

​Secondo la legislazione ora il vicesindaco, Nicolae Dobre, sostenuto dall’ampia maggioranza del partito PSD dello stesso Aliman, svolgerà ad interim le funzioni del sindaco fino a nuove elezioni che verranno indette quanto prima possibile.

Aliman avrebbe compiuto 57 anni oggi. Domenica sera dozzine di abitanti del piccolo comune si sono riuniti al cimitero lovale per commemorale il defunto e stimato sindaco. Questa mattina, dopo lo spoglio dei voti, una seconda processione spontanea si è recata al cimitero per portare simbolicamente la notizia della rielezione ad Aliman.

La Romania ha finora registrato 122.673 casi di infezione da Covid-19 e 4.718 decessi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала