Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Macron in visita in Lituania incontrerà la Tikhanovskaya

© Sputnik . Alexey Vitvitsky / Vai alla galleria fotograficaEmmanuel Macron
Emmanuel Macron - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente francese Emmanuel Macron nel corso delle visite in Lituania e Lettonia discuterà le questioni di sicurezza e difesa, lotta ad attacchi informatici e disinformazione, nonché i rapporti UE-Russia, ha riferito l’Eliseo.

Il presidente francese si è recato oggi in Lituania dove fa la prima tappa del viaggio di lavoro di tre giorni, domani 29 settembre si sposterà in Lettonia. Macron è accompagnato da ministro degli Esteri Jean-Yves Le Drian, ministro della Difesa Florence Parly, sottosegretario francese agli affari europei Clement Beaune, hanno osservato nella presidenza francese.

“Mentre le questioni di sovranità sono al centro dei dibattiti europei, questo viaggio avrà uno scopo di rafforzare il terreno comune tra la Francia e i due Stati baltici su sicurezza e difesa, tecnologie digitali, mercato interno e tutela della democrazia mediante la lotta agli attacchi informatici e alla disinformazione che diventerà il tema centrale di una speciale tavola rotonda a Riga”, riferisce l’Eliseo.

Inoltre, Macron si recherà all'Università di Vilnius, dove si terrà una discussione sul futuro dell’Europa con gli studenti dell'ateneo della capitale lituana.

“Nel contesto di questa visita, tenendo conto di interessi dei partner lituani e lettoni, saranno discussi anche i rapporti tra l’UE e la Russia”, ha affermato l’ufficio stampa del presidente francese.

In precedenza l’Eliseo aveva confermato a Sputnik che nel programma della due giorni baltica di Macron c'è anche un incontro con l’ex candidata alla presidenza bielorussa Svetlana Tikhanovskaya, che si terrà a Vilnius martedì mattina.

"Confermo che questo incontro si svolgerà domani" - le parole della portavoce dell'Eliseo a Sputnik.

La settimana scorsa Tikhanovskaya è stata ricevuta al Parlamento Europeo, dove ha avuto incontri con i ministri degli Esteri dell'UE, il capo della diplomazia dell'UE, Josep Borrell ed il presidente del Parlamento europeo David Sassoli.

Inoltre, l'esponente dell'opposizione bielorussa avrebbe concordato un pacchetto di assistenza alla Bielorussia. Un importo di circa quattro miliardi di dollari sarebbe destinato a Minsk "dopo i cambiamenti democratici", aveva riferito l'entourage della Tikhanovskaya alla stampa.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала