Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tromba d’aria nel livornese si abbatte su tensostruttura, due persone in ospedale

CC0 / Pixabay.com / Maltempo e allerta meteo
Maltempo e allerta meteo - Sputnik Italia
Seguici su
Maltempo su Rosignano dove una potente tromba d'aria ha abbattuto la tensostruttura della Canottieri ferendo gravemente chi era al suo interno in quel momento.

Dal maltempo che venerdì 25 settembre ha colpito lo Stivale con numerosi tornado e potenti trombe d’aria, affiorano nuovi drammatici bollettini di una Italia in piena emergenza climatica.

Sulla tensostruttura della canottieri di Rosignano (Livorno), si è abbattuta ieri una potente tromba d’aria che ha fatto crollare la struttura. In quel momento vi erano in corso attività sportive e in particolare si giocava a tennis.

Un maestro di tennis e un suo allievo sono i più gravi con politraumi. Tutti i feriti sono stati prontamente trasferiti negli ospedali di Livorno e di Cecina.

I Vigili del Fuoco hanno operato per tutta la notte nel tentativo di liberare le strade dagli alberi abbattuti il prima possibile.

Il tornado di Rosignano ha colpito anche il ristorante della Canottieri, dove in quel momento vi erano persone a cena. Nel resto della cittadina sono stati numerosi i danni ad abitazioni e cose.

Ischia, Capri e Procida sono isolate

Balzando decisamente più a sud, ma restando nel Mar Tirreno, da segnalare che le tre isole campane di Ischia, Procida e Capri sono al momento isolate a causa delle proibitive condizioni del mare.

Durante la notte un vento molto forte ha impedito qualsiasi collegamento con raffiche anche di 45 nodi.

Solo da Pozzuoli si segnala qualche partenza, ma gli armatori preferiscono essere prudenti ed evitano di far salpare le imbarcazioni.

L’allerta meteo è prevista fino a tutta la domenica su varie regioni dell’Italia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала