Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Guida ai luoghi dove le mascherine sono obbligatorie

© Foto : Evgeny UtkinFase 2, le donne a Milano
Fase 2, le donne a Milano - Sputnik Italia
Seguici su
Uso della mascherina in pubblico 24 ore su 24. Ecco le Regioni e le città dove l'obbligo è in vigore e fino a quando lo resterà. Altre città potrebbero aggiungersi.

Con il crescere della curva dei contagi, anche se restano abbondantemente sotto rispetto ad altri Paesi europei, alcune città e Regioni italiane hanno deciso di imporre l’uso della mascherina all’aperto.

Una misura il più delle volte temporanea e limitata nel tempo, ma che impone ai cittadini un surplus di attenzione.

Vediamo in breve dove è obbligatorio in Italia indossare la mascherina in pubblico 24 ore su 24.

Da ricordare che su tutto il territorio nazionale vige l’obbligo della mascherina all’aperto dalle ore 18.00 alle ore 6.00 del mattino in tutti quei luoghi in cui si possono creare degli assembramenti spontanei.

Inoltre va ricordato che sono sempre esentati i bambini e le bambine sotto i 6 anni e le persone che hanno una certificazione medica che ne stabilisce la non compatibilità.

Regione Campania

In Campania il presidente neorieletto Vincenzo De Luca ha imposto l’uso della mascherina in pubblico dal 24 settembre e fino al prossimo 4 di ottobre.

La mascherina va indossata non appena si esce di casa e fino al rientro presso la propria abitazione.

Regione Calabria

Anche qui la presidente Jole Santelli ha obbligato i calabresi ad usare la mascherina sempre quando escono di casa. La misura vale dal 25 settembre e sino al 7 di ottobre.

Città di Genova

Il sindaco di Genova ha imposto l’uso della mascherina a partire dal 25 di settembre ed ha ricordato che la multa per chi non la indossa o la indossa male è di 400 euro.

Città di Foggia

Foggia è tra le new entry, anche qui dal 25 settembre vige l’obbligo della mascherina in pubblico ad ogni ora del giorno e della notte. In questo caso non è stato imposto un limite all'ordinanza che resterà in vigore fino a quando sarà necessario.

Ma il sindaco ha fatto di più, chiudendo i centri commerciali la domenica e nei giorni festivi infrasettimanali.

Città di Formia

Anche a Formia è in vigore una misura analoga a quella delle altre città. Quando si esce di casa, bisogna indossare la mascherina.

La misura è dovuta al focolaio scoperto nel mercato ittico della città, che ha coinvolto 23 persone.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала