Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Cina dispiega 10.000 truppe aggiuntive lungo il confine con il Ladakh - Video

© AFP 2021 / FRED DUFOUR Soldati cinesi prima della parata militare a Pechino
Soldati cinesi prima della parata militare a Pechino - Sputnik Italia
Seguici su
Sia l'India che la Cina stanno accumulando truppe nel territorio himalayano del Ladakh, dove i due rivali sono impegnati in scontri da cinque mesi. Continua il pesante dispiegamento di artiglieria e logistica militare mentre sono in corso colloqui diplomatici per attenuare le tensioni.

Mentre le tensioni continuano a salire tra le due potenze nucleari, la Cina ha dispiegato altre 10.000 truppe lungo la Linea di Controllo Attuale (LAC) in Ladakh, hanno rivelato fonti governative a Nuova Delhi.

Lo schieramento dell'Esercito popolare cinese al confine ha portato il dispiegamento complessivo delle forze di Pechino a circa 52mila uomini, con 150 aerei da combattimento e missili terra-aria.

Queste 10.000 truppe sono state inviate sulla sponda meridionale del lago Pangong, che ha visto scontri tra i due eserciti e scaramucce sempre più gravi. Questi sviluppi sono avvenuti poco dopo che i ministri della Difesa e i ministri degli Esteri dei due paesi hanno concordato di mantenere la pace e la tranquillità lungo il confine durante i loro incontri a Mosca rispettivamente il 4 e il 10 settembre.

​L'esercito indiano si è impadronito delle alture al Finger 4 sulla sponda settentrionale del lago Pangong, dandogli la capacità di tenere d'occhio i movimenti dell'Esercito di Liberazione Popolare Cinese.

L'India ha anche attivato la sua intera rete logistica per prepararsi agli inverni lunghi e rigidi nella regione e martedì ha inviato grandi quantità di munizioni, attrezzature, carburante, scorte invernali e cibo.

Entrambi i paesi devono prepararsi per gli inverni sotto lo zero nei terreni accidentati dell'Himalaya. L'India invia ogni anno più di 150.000 tonnellate di attrezzature e forniture invernali nella regione.

Le dispute territoriali tra Cina e India

India e Cina condividono un confine di oltre 3.500 chilometri (2.175 miglia), noto come LAC. Si estende dalla regione del Ladakh a nord fino allo stato indiano del Sikkim. Nel Ladakh orientale, passa attraverso il lago Pangong.

Le tensioni tra le due nazioni sono aumentate a metà giugno, quando 20 soldati indiani sono stati uccisi in un violento confronto con le truppe cinesi. Pechino non ha mai confermato i resoconti dei media sulle vittime dalla sua parte.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала