Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Coro Turco e gruppo artistico SOPRANO si esibiranno a Torino e Roma con canzoni della Vittoria

© Sputnik . L'ufficio stampa del Coro Turco / Vai alla galleria fotograficaIl gruppo artistico SOPRANO
Il gruppo artistico SOPRANO  - Sputnik Italia
Seguici su
Dal 17 al 27 settembre nelle piazze centrali delle capitali europee, si svolgeranno concerti dal vivo delle "CANZONI DELLA VITTORIA" con la partecipazione del Coro Turco e del gruppo artistico SOPRANO.

La maratona inizierà all'aeroporto internazionale Sheremetyevo prima della partenza degli artisti. Giovedì 17 settembre, alle 9.30 dell'orario locale (8.30 in Italia), i musicisti si esibiranno in un evento musicale estemporaneo nella sala registrazioni del Terminal D. Insieme a tutti i passeggeri e ai dipendenti dell'aeroporto, i famosi gruppi eseguiranno le canzoni preferite di diverse generazioni: canzoni sulla pace, sull'eroismo e sull'amore. Il concerto diventerà il simbolo dell'intera maratona di "Canzoni della Vittoria" e l'aeroporto internazionale di Sheremetyevo sarà il luogo da cui i nostri artisti andranno alla scoperta dell'Europa.

Quest'anno il progetto si svolge con lo slogan "Musica per la pace e la salute". Alla maratona hanno aderito: Austria, Germania, Ungheria, Slovenia, Slovacchia, Italia.

A Torino è possibile assistere a un concerto dal vivo il 22 settembre al Castello del Valentino alle 19.30 dell'orario locale, mentre a Roma il 23 settembre a Cinecittà sempre alle 19.30.

Tra il 2017 e 2019 le "Canzoni della Vittoria" (Unity Songs) si sono svolte in 2 continenti tra 14 Stati e 17 città, attirando oltre 1 milione di visitatori e 15 milioni di spettatori sul web. Questo progetto mira a preservare il legame tra il tempo e le generazioni. Per la prima volta le "Canzoni della Vittoria" sono state cantate a Mosca sulla collina Poklonnaya nel 2015 come parte della celebrazione del 70° anniversario della Vittoria, radunando la cifra record di 105mila persone. Nel 2017 il progetto ha acquisito un carattere internazionale ed è stato realizzato nella centralissima piazza Gendarmenmarkt di Berlino, a un chilometro dal Reichstag, registrando la presenza di circa 20mila spettatori e 8 milioni di visualizzazioni online. Nel 2018, il progetto si è trasformato in un'intera maratona culturale e storica: in 10 giorni le "Canzoni della Vittoria" sono state eseguite in 8 Paesi del mondo: Francia, Slovenia, Austria, Germania, Bielorussia, Russia (Mosca), Israele e Stati Uniti.

Il senatore dello Stato di New York Luis Sepúlveda ha osservato che questo "progetto a New York è diventato un vero evento sensazionale culturale ed ha unito l'umanità".

Nel maggio 2019 gli artisti hanno viaggiato in 12 Paesi, 14 città e 2 continenti. Le "Canzoni della Vittoria" sono state ascoltate in Italia, Francia, USA, Canada, Polonia, Russia, Repubblica Ceca, Austria, Germania, Cina, Bielorussia. Lo status del progetto è cresciuto in modo significativo ed ha ottenuto il sostegno internazionale. Così, il presidente della Repubblica Ceca Milos Zeman ha dato il suo patrocinio a questo evento. Negli Stati Uniti le autorità locali hanno concesso il National Mall per le "Canzoni della Vittoria", il luogo in cui avviene l'insediamento del presidente degli Stati Uniti. A Berlino più di 150 citazioni del progetto si sono contate nei media tedeschi. Hanno parlato attivamente delle "Canzoni della Vittoria" alla TV austriaca, ungherese e berlinese. Nel gennaio 2020 gli artisti hanno lanciato la maratona panrussa "Canzoni della Vittoria". Nel maggio 2020 la realizzazione del progetto all'estero è stata rinviata per la sfavorevole situazione epidemiologica nel mondo dovuta alla pandemia di Covid-19. Questo settembre i concerti riprenderanno nelle capitali europee! Germania, Budapest, Ungheria, Italia, Slovenia, Germania ed altri Paesi parteciperanno alla maratona. Dopotutto, è stato dimostrato che il canto rafforza il corpo, migliora la respirazione e riduce lo stress.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала