Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Colloqui di Doha, progressi nei negoziati a conclusione del primo giorno di lavori

© REUTERS / IBRAHEEM AL OMARI I delegati talebani si stringono la mano durante i colloqui tra il governo afghano e gli insorti talebani a Doha, in Qatar, 12 settembre 2020
 I delegati talebani si stringono la mano durante i colloqui tra il governo afghano e gli insorti talebani a Doha, in Qatar, 12 settembre 2020 - Sputnik Italia
Seguici su
Passi avanti nei negoziati per la pace intra-afghana tra i delegati di Kabul e gli insorti talebani, Lo ha detto Ahmad Nader Naderi, negoziatore del governo.

"Il primo incontro tra i gruppi di contatto delle due squadre di negoziazione ha avuto luogo oggi. Nel codice di condotta tra le due parti sono stati discussi i programmi delle prossime riunioni e le questioni pertinenti e sono stati compiuti progressi", ha detto domenica Naderi su Twitter.

​Abdullah Abdullah, presidente dell'Alto Consiglio per la riconciliazione nazionale dell'Afghanistan, ha dichiarato questa domenica durante una conferenza stampa che i colloqui di pace tra il governo afghano e i talebani saranno lunghi, ma le due parti sono consapevoli del desiderio del popolo afghano di porre fine alla violenza il prima possibile.

Delegazione talebani - Sputnik Italia
Afghanistan, governo e talebani pronti per i colloqui di Doha dopo il rilascio dei prigionieri
I colloqui di pace di Doha sono iniziati sabato dopo che entrambe le parti hanno completato con successo un accordo per lo scambio di prigionieri a lungo atteso. Non c'è una tabella di marcia per i negoziati, che rappresentano i primi colloqui diretti tra le due parti coinvolte nel conflitto, che dura da 19 anni.

Il Segretario di Stato americano Mike Pompeo ha partecipato alla cerimonia di apertura dei colloqui avvenuta questo sabato. 

Il 29 febbraio, gli Stati Uniti e il movimento talebano hanno firmato un accordo di pace a Doha, in Qatar, che prevede il ritiro graduale delle truppe statunitensi, nonché l'inizio dei negoziati intra-afgani dopo lo scambio dei prigionieri. I colloqui sono stati ritardati più volte poiché il governo afghano e i talebani hanno dovuto raggiungere un difficile accordo per il rilascio di 400 prigionieri talebani irriducibili, coinvolti in azioni contro i partner occidentali.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала