Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il cacciatore cacciato: cerca di uccidere un alce e muore incornato il giorno successivo

CC BY 3.0 / Walter Ezell / MooseAlce
Alce - Sputnik Italia
Seguici su
Un uomo della città di Hillsboro, nello stato dell'Oregon, è morto dopo che un alce che aveva cercato di cacciare il giorno prima gli aveva incornato il collo.

L'uomo di 66 anni, identificato come Mark David, era a caccia con l'arco in una proprietà privata a Tillamook. Ha scoccato una freccia all'animale e lo ha ferito, ma non è riuscito a ritrovarlo al buio.

La mattina successiva ha localizzato l'alce e ha cercato di ucciderla con un'altra freccia, ma l'animale ferito lo ha improvvisamente incornato al collo.

"Cacciatore con l'arco dell'Oregon ucciso da un alce che lo ha incornato al collo il giorno dopo che aveva sparato all'animale", recita il tweet. 

La polizia locale ha riferito che l'uomo è morto per le ferite, mentre l'alce è stata soppressa. La sua carne è stata donata alla prigione della contea di Tillamook.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала