Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In un sondaggio Lega solo al 3% in Campania. Il segretario Molteni: "Querela e risarcimento"

© AP Photo / Luca BrunoMatteo Salvini interviene durante la tradizionale riunione della Lega a Pontida, Italia
Matteo Salvini interviene durante la tradizionale riunione della Lega a Pontida, Italia - Sputnik Italia
Seguici su
I risultati diffusi dal 'Corriere della Sera'. Il segretario regionale Nicola Molteni, che parla di tentativo di condizionamento dell'elettorato per favorire la sinistra, si dice pronto a passare alla querela.

Tra la Lega, e soprattutto il suo leader Matteo Salvini, e Vincenzo De Luca non corre certo buon sangue. Il continuo scontro verbale tra i due è pronto a tramutarsi in quello tra i rispettivi partiti nelle cabine elettorali per le prossime elezioni regionali, anticipate dai sondaggi. 

Secondo uno diffuso dal 'Corriere della Sera', i consensi per il Carroccio in Campania si assesterebbero intorno al 3%. Per il segretario regionale del partito, Nicola Molteni, una mossa per pilotare l'elettorato verso il voto a sinistra.

"La Lega e Matteo Salvini si presentano per la prima volta alle regionali in Campania e registrano grandi consensi popolari, una partecipazione spontanea straordinaria con piazze piene e festose. Con la visita di Salvini denunciate e messe a nudo anni di false promesse e mancati risultati da parte di De Luca. Scoperchiate irregolarità e sperperi clamorosi. Ed ecco che due giorni dopo la visita campana del segretario arriva un sondaggio inverosimile, pubblicato in prima pagina dal 'Corriere della Sera', che prova a stravolgere la realtà", ha tuonato.

Molteni mette anche in discussione il criterio con cui il sondaggio è stato condotto.

"Un sondaggio su 930 persone che parlano a nome di 5 milioni di campani, di cui il 20% dice che non sa che cosa voterà. Ma agli amici di De Luca tanto basta per parlare di 'tracollo'", ha criticato.

L'esponente della Lega è diventato via via sempre più esplicito, parlando di sondaggio pilotato.

"Più inattendibile di così non si poteva essere. Un tentativo, per i desiderata della sinistra, che prova a condizionare l'opinione dell'elettorato che, come dimostrano le immagini sui social, risponde però diversamente. Solo 3 giorni fa 'il Sole 24 Ore' indicava un’altra rilevazione con la Lega protagonista nel centrodestra in Campania", le parole di Molteni.

Infine, il segretario regionale ha reso note le mosse che il partito ora intende intraprendere.

"Non ci stiamo, quereliamo e siamo pronti a difendere la Lega e la realtà dei fatti in tutte le sedi opportune. Chiederemo e devolveremo 500 mila euro di risarcimento agli ospedali della Campania", ha concluso.

Le elezioni regionali in Campania si terranno il 20 e 21 settembre. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала