Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Esplosione a Beirut, il bilancio delle vittime aggiornato a 190 decessi

© AFP 2021 / StringerLe conseguenze della devastante esplosione presso il porto di Beirut, Libano
Le conseguenze della devastante esplosione presso il porto di Beirut, Libano - Sputnik Italia
Seguici su
La massiccia esplosione nel porto di Beirut del 4 agosto ha distrutto metà degli edifici della città. Le autorità affermano che lo stoccaggio improprio di 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio nel porto è la causa.

Il numero di vittime causate dalla devastante esplosione nel porto di Beirut a inizio agosto è salito a 190 e sono oltre 6.500 i feriti, ha riferito il governo libanese domenica.

Secondo le autorità locali 3 persone risultano ancora disperse, mentre altre 300 sono rimaste senza casa e più di 50mila case sono rimaste danneggiate a seguito della potente esplosione.

Il 4 agosto nel porto di Beirut si è verificata una massiccia esplosione che ha distrutto quasi la metà degli edifici della città.

Le autorità libanesi hanno affermato che la causa dell’esplosione è da attribuire allo stoccaggio improprio di 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio nel porto di Beirut.

Il governo libanese ha dichiarato lo stato di emergenza nella capitale e si è dimesso meno di una settimana dopo l’esplosione, a seguito della crescente rabbia dell’opinione pubblica che ha portato in piazza migliaia di manifestanti, chiedendo al primo ministro Hassan Diab di dimettersi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала