Putin ha riconosciuto la legittimità del voto in Bielorussia e si è congratulato con Lukashenko

© Sputnik . Alexei Danichev / Vai alla galleria fotograficaVladimir Putin e Alexander Lukashenko
Vladimir Putin e Alexander Lukashenko - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La Russia riconosce la legittimità delle elezioni presidenziali del 9 agosto in Bielorussia, ha detto questa mattina il presidente Vladimir Putin in un'intervista alla tv nazionale.

"Le autorità bielorusse hanno invitato Ufficio per le istituzioni democratiche ei diritti umani (ODIHR) dell'OSCE a partecipare al monitoraggio delle elezioni. Perché non è venuto? Questo ci fa subito pensare che, di fatto, una posizione sui risultati di queste elezioni era già stato formulata. Pertanto, qualcuno potrebbe dubitare dei risultati, ma ho tutte le ragioni per dubitare che coloro che dubitano siano stati completamente onesti ", ha detto Vladimir Putin alla televisione russa.

"Pertanto, partiamo dal fatto che le elezioni si siano svolte. Noi - l'ho fatto subito - abbiamo riconosciuto la sua legittimità. E come sapete, mi sono congratulato con Alexander Grigorievich Lukashenko per la sua vittoria in queste elezioni. Questo è tutto", ha aggiunto Putin.

Giovedì, il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato in un'intervista alla stampa nazionale di aver messo insieme una riserva di agenti delle forze dell'ordine per fornire assistenza alla Bielorussia in caso di necessità, su richiesta del presidente bielorusso Alexander Lukashenko. Questa,evidenza Putin, sarebbe tuttavia l'ultima risorsa a cui ricorrere nel caso in cui le forze estremiste in Bielorussia approfittassero della situazione attuale per innescare disordini e disordini.

Le proteste di massa dell'opposizione sono scoppiate in tutta la Bielorussia a seguito delle elezioni presidenziali del 9 agosto che hanno visto la rielezione del presidente Alexander Lukashenko per un sesto mandato. Mentre le autorità elettorali sostengono che Lukashenko abbia raccolto oltre l'80% dei voti, l'opposizione insiste che la sua principale contendente, Svetlana Tikhanovskaya, abbia vinto le elezioni. I dati dell'opposizione accusano anche le forze di sicurezza di ricorrere a violenze eccessive durante le proteste.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала