Migranti, 260 arrivi a Lampedusa, l'ira di Salvini: "L'invasione continua, basta!"

Seguici suTelegram
Durante la notte 16 barchini hanno raggiunto le coste dell'isola delle Pelagie. Sono 260 i nuovi arrivati, tra questi molti minori, accolti nel centro di contrada Imbriacola, sovraccarico con circa 700 persone.

Sbarchi senza sosta a Lambedusa durante la notte. Sono 16 i barchini che si sono succeduti sulla costa, giunti autonomamente a spiaggia della Guitgia e a Cala Madonna.

Sono 260 i migranti arrivati nelle ultime ore nelle carrette del mare. Ogni barchino portava da 7 a un massimo di 25 passeggeri, tra questi ci sarebbero molti minorenni. I migranti sono stati intercettati dalle forze dell'ordine e portate nell'hotspost di contrada Imbriacola, che attualmente sta ricevendo circa 700 persone. 

Il centro, predisposto per meno di 100 posti, è in condizione di sovraffollamento e si attende che i migranti possano essere trasferiti sulla nave quarantena Azzurra, attualmente nella rada di Lampedusa. 

Il leader leghista, Matteo Salvini, ha commentato l'ondata di arrivi di stanotte dai suoi social. "Decine e decine di clandestini sbarcano indisturbati sull'isola, senza controlli. L'invasione continua ...", ha scritto in un tweet. 

​"Gli Italiani - prosegue - manderanno presto a processo questo governo clandestino con il loro voto, a partire dalle elezioni del 20 e 21 settembre. Basta!"

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала