Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Incastrati con le corde a 400 metri sul Monte Pellegrino, salvati dai Vigili del Fuoco - foto

© Vigili del FuocoSalvataggio sul Monte Pellegrino da parte del nucleo speleo alpino dei VVF
Salvataggio sul Monte Pellegrino da parte del nucleo speleo alpino dei VVF - Sputnik Italia
Seguici su
Due scalatori se la sono vista brutta mentre erano alle prese con una parete del Monte Pellegrino, Palermo. L'intervento del nucleo speleo alpino ha evitato il peggio, effettuando il salvataggio dei due uomini.

Il nucleo Saf (Speleo alpino fluviale) ha effettuato il salvataggio di due scalatori che erano rimasti incastrati con le corde tra le rocce mentre stavano scalando una parete del Monte Pellegrino e si trovavano bloccati a 400 metri d'altezza. Grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco i due scalatori sono stati soccorsi e portati in salvo.

​Il nucleo ha raggiunto i due scalatori con un mezzo all'altezza di uno dei primi tornanti di via Monte Ercta. La squadra del 115 si è arrampicata e ha raggiunto i due escursionisti, liberati e condotti a terra dopo questa disavventura.

A inizio agosto due automobilisti che erano rimasti intrappolati in un sottovia allagato a causa dei violenti nubifragi abbattutisi sulla città di Potenza sono stati salvati dall'Esercito impiegato nelle operazioni Strade Sicure.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала