Esplosioni lungo il confine tra Israele e Libano, IDF: "Incidente militare" - Video

Seguici suTelegram
Le forze armate israeliane hanno lanciato un totale di circa 30 razzi di segnalazione nella zona di Manara, al confine con il Libano.

Diverse esplosioni si sono verificate nella tarda serata di ieri al confine tra Libano e Israele in seguito al lancio di diversi razzi di segnalazione nella zona di Manara. Lo riferiscono le forze armate dello Stato ebraico.

Nella nota è stato specificato che quanto avvenuto sarebbe stato frutto di un incidente militare:

"Un incidente militare  si è verificato nella zona di Manara, al confine con il Libano", si legge nel tweet della IDF.

​Nelle ore immediatamente successive all'incidente sui social network sono state pubblicate diverse sequenze filmate, dalle quali sono perfettamente udibili i suoni di esplosioni generate dal lancio dei razzi di segnalazione verso il confine libanese.

Stando a quanto riportato dal Jerusalem Post, sarebbero stati lanciati in tutto circa 30 razzi in una zona che nelle scorse settimane è stata attenzionata in modo particolare dalle forze armate di Tel Aviv.

Le ragioni dietro l'aumento della tensione sarebbero da ricercarsi, in questo senso nelle promesse di vendetta da parte di Hezbollah per l'uccisione di un suo ufficiale in seguito ad un raid aereo israeliano del mese di luglio.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала