Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

"Doppi standard": in Russia al via procedimento contro Lindt per la qualità del cioccolato

Seguici su
La vertenza è stata avviata dall'agenzia federale antimonopolio (FAS) della Federazione Russa.

L'agenzia federale antimonopolio (FAS) della Federazione Russa ha aperto un fascicolo contro il produttore di cioccolato svizzero Lindt per le differenze nella qualità dei prodotti venduti in Russia e in Europa, ha affermato l'authority.

"La FAS ha aperto una vertenza contro il produttore di cioccolato Lindt. Ci sono differenze qualitative nel cioccolato venduto con lo stesso marchio nella Federazione Russa e in Europa occidentale", si legge nella nota.

Allo stesso tempo, come osservato dall'authority antitrust, nel promuovere i propri prodotti la Lindt ha posto l'accento sulle tradizioni consolidate di produzione, sull'alta reputazione dell'azienda e del suo brand e sulla qualità della propria produzione.

"Tali informazioni, poste sulla confezione del cioccolato, danno ovviamente al consumatore l'impressione che gli venga offerto lo stesso prodotto che viene prodotto e venduto con lo stesso marchio in Europa occidentale", sottolinea il regolatore.

All'inizio dello scorso dicembre la FAS, sulla base dei risultati di un'indagine congiunta con Rospotrebnadzor (authority russa a difesa dei consumatori - ndr) ha scoperto che i detersivi in ​​polvere Ariel e Persil, così come il cioccolato Lindt, venduti in Russia, differiscono per qualità e composizione da prodotti venduti con lo stesso marchio all'estero. L'authority antitrust ha emesso avvertimenti ai produttori di questi prodotti, le cui scadenze sono state più volte prorogate. L'ultima scadenza per Lindt risale al 31 luglio 2020, ma la società non ha fornito informazioni relative all'eliminazione dei "difetti" dei propri prodotti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала