Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Esplosione gasdotto in area di Damasco provoca blackout, potrebbe essere attentato terroristico

© Sputnik . Basel ShartouhLe unità della polizia militare russa sono state dispiegate nella città di Saraqib in Siria
Le unità della polizia militare russa sono state dispiegate nella città di Saraqib in Siria - Sputnik Italia
Seguici su
L'esplosione di un gasdotto nell'area di Damasco ha portato all'interruzione totale dell'energia elettrica in Siria, riferisce l'agenzia di stampa statale SANA, citando informazioni dai ministeri dell'energia e dell'elettricità.

L'esplosione sul Gasdotto Arabo, avvenuta tra le aree di Ad Dumayr e Adra vicino alla capitale siriana, potrebbe essere un attentato terroristico, ha detto l'agenzia di stampa statale su Twitter nelle prime ore di lunedì.

L'esplosione del gasdotto, che rifornisce la Siria meridionale, ha portato all'interruzione totale dell'energia elettrica in Siria, ha detto SANA.

Secondo il ministro dell'elettricità Muhammad Zuhair Kharboutli, questa è stata la sesta volta che nella zona del gasdotto si verifica un esplosione.

L'esplosione ha comportato un calo della pressione del gas nella centrale di Deir Ali e, di conseguenza, la perdita di quantità di gas, con conseguente cessazione dell'attività del resto delle stazioni, che a sua volta ha portato al blackout.

Più tardi, SANA, riferì citando il ministro dell'elettricità che l'elettricità stava venendo gradualmente ripristinata. Il ministro siriano del petrolio e delle risorse minerarie Ali Ghanem ha confermato questa informazione, dicendo a Ikhbariya TV che l'energia elettrica è stata ripristinata nel centro di Damasco e sarebbe stata ripristinata in tutte le altre aree entro le prossime ore.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала