Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Medico spiega come ridurre i danni causati dal lavoro sedentario

© Fotolia / Ihar UlashchykLavoro
Lavoro - Sputnik Italia
Seguici su
Una posizione seduta è la più sfavorevole per la salute umana e l'efficienza del suo lavoro, ha affermato il cardiologo Vladimir Khoroshev. In un'intervista a Radio Sputnik, ha sottolineato le pericolose conseguenze di uno stile di vita sedentario e ha offerto un'utile alternativa per l'ufficio.

La maggior parte della popolazione attiva in Russia trascorre le maggior parte delle ore lavorative in posizione seduta. Incatenati alla sedia ci sono impiegati, autisti, alcuni dipendenti di varie imprese e molti altri. Per tutte queste categorie di persone, stare seduti a lungo è dannoso, afferma il dottor Horoshev.

"Stare seduto è la posizione meno funzionale in termini di bisogni fisiologici di una persona. Quando una persona è in piedi o sdraiata, le sue arterie sono stese. Non appena una persona si siede, il lume si restringe e il flusso di sangue arterioso alle gambe diminuisce drasticamente. Questo è molto grave. Di conseguenza, porta a un rapido aumento delle alterazioni aterosclerotiche in queste arterie, che porta a gravi conseguenze, al danno dell'intero letto arterioso degli arti inferiori. Sfortunatamente, questo richiede poi un trattamento molto costoso", ha detto il cardiologo a Sputnik.

Fare esercizio ogni mezz'ora o un'ora o avere un posto di lavoro più confortevole può ridurre gli effetti negativi del lavoro sedentario.

"Stare seduti non è la posizione migliore. Se una persona ha l'opportunità di evitare uno stile di vita sedentario, allora dovrebbe farlo. Anche per questo motivo stanno installando sempre più spesso tavoli per computer per stare in piedi negli uffici moderni. Le persone lavorano in piedi in queste postazioni di lavoro. Questo è più funzionale. Tuttavia, bisogna ricordarlo che anche stare in piedi non è innocuo, ma è possibile ridurre il danno se, ad esempio, si muovono le gambe ogni 30 minuti. Tali semplici esercizi indurranno la contrazione muscolare", ha detto il dottor Horoshev in un'intervista a radio Sputnik.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала