Israele bombarda infrastrutture di Hamas sulla striscia di Gaza - Video

© AP Photo / Ariel SchalitF-15 israele, esercito israele
F-15 israele, esercito israele - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Le ritorsioni sono arrivate in seguito al lancio, avvenuto ieri, di palloni incendiari dalla Striscia di Gaza.

Alle prime luci dell'alba le forze armate israeliane (IDF) hanno colpito con dei raid aerei delle infrastrutture di Hamas situate sulla striscia di Gaza in risposta a degli attacchi con dei palloni incendiari registrati nelle scorse ore.

A quanto si apprende, gli attacchi dell'aviazione di Tel Aviv avrebbero coinvolto anche alcune abitazioni della popolazione civile, specialmente nelle città di Khan Yunis, Rafah e Deir al-Balah.

"Caccia, elicotteri da combattimento e carri armati delle forze armate israeliane (IDF) hanno appena colpito una serie di bersagli terroristici di Hamas sulla striscia di Gaza. Durante l'attacco, un compound navale di Hamas, un punto di osservazione e altre infrastrutture sotterranee sono state colpite. L'attacco è stato lanciato in risposta al lancio di palloni esplosivi ed incendiari dalla striscia di Gaza verso il territorio israeliano", si legge nella nota israeliana.

Nelle primissime ore della mattinata locale sui social network sono stati pubblicati diversi video da parte di agenzie e privati cittadini che rendono conto dei raid aerei effettuati dall'aviazione israeliana.

​Stando a quanto riportato dal quotidiano Al Quds, in ragione degli attacchi incendiari verificatisi ieri, dalla giornata di oggi Israele ha imposto il blocco dei rifornimenti di carburante a Gaza oltre che la chiusura delle zone di pesca.

Il ministro della Difesa di Tel Aviv, Benny Gantz, ha dato istruzione affinché venga ridotta la zona di pesca dalle attuali 15 miglia nautiche fino a sole 8 miglia.

"Ciò arriva come risposta al continuo lancio di palloni incendiari dalla Striscia verso il territorio israeliano", si legge in un comunicato del coordinatore delle attività di governo nei Territori pubblicato quest'oggi.

Infine, lo stesso Israele in settimana aveva annunciato la chiusura della frontiera a Kerem Shalom a causa degli attacchi incendiari.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала