Sicilia, contagi di COVID-19 in aumento su nave-quarantena per migranti: 24 positivi

Seguici suTelegram
Martedì il boom di contagi in Sicilia, con 89 nuovi casi, la maggior parte dei quali, riguardante 71 migranti in isolamento nell'hotspot di Pozzallo.

Aumentano i contagi a bordo della nave-quarantena Azzurra, noleggiata dal governo e adibita a ricevere i migranti sbarcati negli ultimi giorni sulle coste siciliane. Nelle ultime ore il numero di casi  si è elevato a 24 persone risultate positive in seguito ai tamponi.

Attualmente la nave si trova sulla rada di Trapani, dopo aver prelevato oltre 600 persone dall'hotspot di Lampedusa, adesso sottoposte a regime di quarantena, in base ai protocolli anticovid stabiliti per i migranti. 

Migranti in Italia - Sputnik Italia
Sicilia, 64 migranti positivi all'hotspot di Pozzallo
Il 70% di loro provengono dalla Tunisia, ma si registra una presenza di migranti subsahariani con donne e bambini. I minori non accompagnati sarebbero circa una decina. La nave è gestita dalla Croce Rossa Italiana. 

Dopo il boom di contagi di ieri dovuto a 71 nuovi casi fra i migranti in quarantena al centro di Pozzallo, il ministro degli Interni ha assicurato di star provvedendo a inviare altre navi-quarantena, come richiesto durante una colloquio telefonico, dal presidente della Sicilia, Nello Musumeci, che si è mostrato assolutamente contrario all'installazione di tensostrutture, dopo le numerose fughe di migranti. 

 

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала