Migranti nella Manica, oltre 4000 sbarchi nel 2020 e la Gran Bretagna schiera la Marina

© AP Photo / Gareth FullerMigranti a Dover, Inghilterra meridionale, martedì 4 agosto, 2020
Migranti a Dover, Inghilterra meridionale, martedì 4 agosto, 2020 - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Sono circa 4.000 i migranti giunti in Gran Bretagna attraversando illegalmente il canale della Manica dalla Francia, più del doppio del flusso totale del 2019. Lo riferisce la Polizia di frontiera britannica.

Per il ministro della Salute britannico, Edward Argar, dinnanzi a un flusso in aumento degli arrivi illegali dalla Francia, c'è bisogno di "una maggiore flessibilità nel rimpatriare le persone che sono venute qui illegalmente", che "devono essere rimpatriate in Francia", ha detto il ministro a SkyNews.

Precedentemente il ministero dell'Interno francese ha dichiarato che tra gennaio e luglio le autorità avevano fermato cinque volte più attraversamenti illegali rispetto allo stesso periodo del 2019. Secondo The Sunday Telegraph, Parigi prevede di richiedere 30 milioni di sterline (39,12 milioni di dollari) alla Gran Bretagna per sorvegliare il canale.

Nel tentativo di fermare le navi, Londra ha nominato l'ex marine reale Dan O'Mahoney come comandante per affrontare la "minaccia clandestini della Manica" e ha promesso di schierare la Marina Reale nel canale per pattugliare l'area.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала