Lukashenko: Bielorussia non finirà nel caos o in guerra civile dopo le elezioni presidenziali

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaBelarusian President Alexander Lukashenko. File photo.
Belarusian President Alexander Lukashenko. File photo. - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha detto che non pensava che il Paese sarebbe precipitato nel caos e nella guerra civile dopo le elezioni presidenziali in corso proprio oggi.

"Stiamo esaminando ogni scenario, non bisogna sottovalutare nulla. Tuttavia, non ci sono basi per dire che domani il Paese sprofonerà nel caos, negli scontri, nella guerra civile", ha detto il presidente ai giornalisti.

L'affluenza alle urne per le elezioni presidenziali in Bielorussia è stata del 45,33% in mattinata, secondo Lidia Ermoshina, presidente della Commissione elettorale centrale bielorussa.

"A quest'ora (8 in Italia), il 45,33 per cento degli elettori ha votato", ha detto Ermoshina in un video pubblicato sul sito web della National State TV and Radio Company della Repubblica di Bielorussia.

Questa domenica in Bielorussia si svolgono le elezioni presidenziali.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала