Nutrizionista rivela la quantità giornaliera di birra che si può assumere senza rischi

CC0 / Pixabay / Un boccale di birra
Un boccale di birra - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La nutrizionista Elena Solomatina ha dichiarato in un'intervista ad un media moscovita quanta birra può essere consumata al giorno senza compromettere la salute.
"Trecento millilitri di birra sono una dose giornaliera accettabile, si può bere accompagnata da un buon spuntino, preferibilmente non grasso. Non si può bere birra a stomaco vuoto, perchè potrebbe far male allo stomaco", ha detto la Solomatina.

Secondo lei, si dovrebbe optare per la birra non filtrata. Allo stesso tempo ha indicato che questa bevanda può risultare benefica solo se è composta da prodotti naturali.

"È chiaro che questa bevanda è controindicata per i bambini e le donne in gravidanza e in allattamento. Non consiglio il suo consumo a persone con disturbi mentali, al sistema nervoso o predisposte all'aterosclerosi e ai diabetici", ha detto il medico.

Allo stesso tempo ha sottolineato che anche le birre analcoliche possono far danni alla salute.

"La birra analcolica o poco alcolica ha un alto indice glicemico, favorisce lo sviluppo dell'insulino-resistenza e provoca lo sviluppo del diabete di tipo II. Inoltre, bere una bevanda che non contiene nemmeno un grado porta direttamente alla formazione di placche aterosclerotiche e all'eccesso di peso", ha spiegato la Solomatina.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала