Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Salvini e il 5G di Pechino: Conte e il suo governo filo-cinese vanno fermati

© AFP 2021 / Andreas SolaroMatteo Salvini
Matteo Salvini - Sputnik Italia
Seguici su
Salvini contro il 5G a trazione cinese, se Conte e i suoi fanno entrare la tecnologia 5G di Pechino bisognerà fermarli e considera il governo italiano filo-cinese.

Salvini si dice preoccupato delle notizie che ha letto sulla stampa, secondo cui il governo italiano terrà le porte aperte in maniera “indiscriminata al 5G di Pechino”.

Se dovesse essere confermato, afferma Matte Salvini sui social, “Conte e il suo governo filo-cinese vanno fermati” perché secondo lui “L’Italia non può diventare la colonia europea di una dittatura comunista”.

Matteo Salvini non ha mai nascosto la sua avversione nei confronti del governo cinese, e più volte si è pronunciato contro l’accordo che Luigi Di Maio firmò con Xi Jinping sul progetto della Via della Seta, quando Salvini governava insieme al M5s.

Sulla mancata zona rossa

Salvini è anche intervenuto sulla notizia diffusa poche ore fa riguardante il parere del Cts sull’istituzione di una zona rossa ad Alzano e Nembro.

“Ora emerge, dopo mesi di silenzi e di bugie, che il governo prima non chiuse le zone rosse colpite dal virus come richiesto, e dopo chiuse tutta Italia senza un valido motivo. Se io vado a processo per aver ritardato di qualche giorno lo sbarco di qualche immigrato, Conte e compagni dovrebbero rispondere del sequestro di milioni di italiani e di un disastro sanitario, sociale ed economico senza precedenti”, ha scritto su Facebook il leader della Lega.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала