Giulia Grillo: "Non lascio il M5S ma molto deve cambiare"

Seguici suTelegram
La notizia era stata diffusa dal quotidiano 'La Stampa' in seguito a un misunderstanding. L'ex Ministro della Salute, tramite un video su Facebook, smentisce e dice che la sua era stata una battuta. Ma ribadisce che nel Movimento ci sono tante cose che non vanno e devono essere cambiate.

"Una battuta provocatoria, di quelle che si fanno in momenti di difficoltà ed esasperazione" è alla base di un misunderstanding che ha preso corpo nelle ultime ore.

Alla domanda del giornalista de 'La Stampa' che le chiedeva se sarebbe diventata capo gruppo, Giulia Grillo ha risposto con un "piuttosto mi dimetto", che è stato interpretato come segno del suo abbandono dei 5 Stelle a favore del Gruppo Misto.

Per smentire la notizia, la stessa Grillo ha diffuso un video tramite il suo account Facebook.

Nonostante la rinnovata fedeltà al Movimento, l'ex Ministro della Salute non ritratta le critiche fatte al suo indirizzo.

La necessità che la creatura del suo omonimo Beppe e Casaleggio cambi è stata ribadita con fermezza. 

"Spero di non dovermene mai andare dal M5S perché per me sarebbe molto doloroso come quando due fidanzati si lasciano ma ribadisco che bisogna rifondare la linea politica, riorganizzare il Movimento in maniera partecipata e quindi niente cose calate dall'alto", ha dichiarato la Grillo. 
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала