Casa farmaceutica indiana e Fondazione Gates: accordo per vendere il vaccino COVID-19 a 3 dollari

© Sputnik . Russian Defence Ministry / Vai alla galleria fotograficaОсмотр перед выпиской добровольцев, участвовавших в испытаниях вакцины от COVID-19
Осмотр перед выпиской добровольцев, участвовавших в испытаниях вакцины от COVID-19 - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il Serum Institute of India, produttore di vaccini indiano, aveva collaborato con un'azienda britannico-svedese per la produzione del vaccino COVID-19 eall'Università di Oxford. Da allora il vaccino è stato autorizzato per le sperimentazioni cliniche di fase 2 e 3 dall'autorità indiana preposta.

Il Serum Institute of India, uno dei maggiori produttori di vaccini al mondo, ha firmato una partnership con Gavi, la Vaccine Alliance e la Bill & Melinda Gates Foundation per accelerare la produzione e la consegna di 100 milioni di dosi di vaccino COVID-19 a 3 dollari ciascuna.

Il funding risk di 150 milioni di dollari della Fondazione Gates aiuterebbe il Serum Institute a produrre in serie il vaccino per l'India e i paesi a basso e medio reddito.

“La dilagante diffusione del virus ha reso il mondo intero in una inimmaginabile situazione d'incertezza. Per garantire la massima copertura vaccinale e contenere la pandemia è importante assicurarsi che i paesi più remoti e più poveri del mondo abbiano accesso a cure e misure preventive a prezzi accessibili ", ha affermato Adar Poonawalla, amministratore delegato del Serum Institute of India.

Il Serum Institute detiene i diritti esclusivi sul vaccino in India durante il periodo dell'accordo e diritti non esclusivi durante il "Periodo pandemico" in tutti i paesi diversi da quelli designati dalla Banca mondiale come a reddito alto o medio-alto.

La società ha interrotto la produzione di massa di altri farmaci e vaccini nelle sue strutture per produrre milioni di dosi di vaccino COVID-19.

L'India conta attualmente 607.384 casi attivi di COVID-19, mentre 41.585 persone sono morte per l'infezione virale, secondo i dati diffusi venerdì dal ministero federale della Sanità della nazione.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала