Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gerusalemme capitale, 'L'Eredità' dovrà fare ammenda

© AFP 2021 / THOMAS COEXBandiera israeliana Gerusalemme
Bandiera israeliana Gerusalemme - Sputnik Italia
Seguici su
Nella puntata del 21 maggio scorso del celebre programma condotto da Flavio Insinna una concorrente aveva indicato Tel Aviv quale capitale dello stato d'Israele. Il presentatore l'aveva corretta sostenendo che si trattasse appunto di Gerusalemme ma nella prima puntata della nuova stagione dovrà fare 'errata corrige'.
"Il diritto internazionale non riconosce Gerusalemme quale capitale di Israele".

Queste le parole che dovrà pronunciare Flavio Insinna nella prima puntata della nuova stagione de 'L'Eredità'.

Lo ha stabilito il Tribunale di Roma, a cui si erano rivolte l’Associazione palestinesi in Italia e l’Associazione benefica di solidarietà con il popolo palestinese, che avevano contestato la replica di Insinna, il quale aveva parlato di "controversia" e di "posizioni diverse" a livello internazionale riguardo la capitale dello Stato ebraico. 

"Dare per assodato che la città di Gerusalemme sia la capitale dello Stato di Israele concreta la diffusione di una informazione errata. Definire la questione una 'disputa', come fatto durante la prima replica della Rai, non basta a rettificare quanto avvenuto in trasmissione, poiché non restituisce l’informazione (corretta) che la questione è sì obiettivamente controversa fra gli stati direttamente coinvolti, ma è altresì oggetto di una netta presa di posizione del diritto internazionale", ha specificato il tribunale.

Si ritorna a parlare della questione dopo la controversa decisione presa nel 2017 dall'amministrazione Trump di spostare l'ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme, riconoscendola di fatto come capitale di Israele. 

La scelta, seppur seguita da altri paesi, era stata condannata in una risoluzione delll'ONU e anche paesi come l'Italia, l'Arabia Saudita e la Russia in diverse occasioni avevano stigmatizzato la provocatoria scelta

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала