Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Esplosione a Beirut, premier Libano: “responsabili saranno puniti”

© AFP 2021 / STRIl rogo dopo l'esplosione a Beirut
Il rogo dopo l'esplosione a Beirut - Sputnik Italia
Seguici su
Il primo ministro libanese Hassan Diab ha parlato alla nazione dopo la potente esplosione avvenuta oggi nel porto di Beirut.

Il premier ha definito l'esplosione a Beirut come una "grande sciagura".

"Ciò che è accaduto non rimarrà impunito, le persone colpevoli e responsabili pagheranno il prezzo", ha detto Diab.

"In questo momento, mi sto rivolgendo con un appello urgente a tutti i paesi fraterni e amichevoli che amano il Libano di stare accanto al Libano e aiutarci a guarire le nostre ferite profonde", ha esclamato il primo ministro del paese.

L'esplosione a Beirut si è verificata oggi intorno alle ore 18 locali con un’alta colonna di fumo, vista da tutti i quartieri della capitale. L’onda esplosiva ha interessato praticamente tutta la città, portando ingenti danni materiali.

Si contano migliaia di feriti e decine di vittime. Gli ospedali sono sovraffollati a causa del gran numero delle persone che hanno bisogno di assistenza medica. Il governatore della capitale libanese Marwan Abboud ha paragonato l'accaduto e le scene viste a quelle di Hiroshima e Nagasaki.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала