Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Brasile, Bolsonaro sicuro: quasi tutti destinati a prendersi il coronavirus

© REUTERS / Adriano MachadoIl presidente brasiliano Jair Bolsonaro
Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro - Sputnik Italia
Seguici su
Il Brasile è ora il secondo Paese più colpito al mondo dopo gli Stati Uniti, con oltre 2,4 milioni di casi confermati di coronavirus ed oltre 88mila decessi.

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro, si è ripreso dal COVID-19 in pochi giorni, ha nuovamente minimizzato il rischio di una nuova infezione e ha chiesto alle persone di non avere paura, durante un incontro con i suoi sostenitori nel comune di Bage, dicendo che un giorno quasi tutti rimarranno infettati dal COVID-19, secondo l'agenzia Folha de Sao Paulo.

"Sapevo che l'avrei preso un giorno, poiché penso che sfortunatamente quasi tutti da qui alla fine se lo prenderanno. Di cosa avete paura? Affrontatelo", ha detto Bolsonaro come citato dal media di Folha de Sao Paulo.

Di recente, la moglie di Bolsonaro, Michelle, è risultata positiva al coronavirus. Ora è in isolamento.

A Bolsonaro, che è stato ampiamente criticato per essere scettico sul coronavirus, il 7 luglio è stato diagnosticato il COVID-19 e successivamente è stato messo in quarantena nel palazzo presidenziale a Brasilia.

Durante la quarantena, ha ricevuto più volte giornalisti e sostenitori politici rimuovendo spesso la sua mascherina.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала