Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Oms commenta segnalazioni di nuovi ceppi di coronavirus in Vietnam

© AFP 2021 / FABRICE COFFRINILogo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms)
Logo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) - Sputnik Italia
Seguici su
Negli ultimi cinque giorni, sono stati segnalati 29 nuovi casi d'infezione da COVID-19 a Da Nang.

La pandemia di COVID-19 nella città vietnamita di Da Nang non ha sollevato preoccupazioni tra gli esperti dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

Come ha riferito a Sputnik il ​​rappresentante dell'OMS in Vietnam Kidon Park, il ceppo di coronavirus SARS-CoV-2 rilevato lì non differisce dagli altri per il grado d'infettività.

"Sebbene le mutazioni compaiano in questi tipi di virus, non vi è motivo di aumentare il livello di allarme. Secondo i dati disponibili, l'infettività e il pericolo di COVID-19 non sono cambiati", ha affermato Park.

In precedenza, il governo vietnamita ha annunciato che l'epidemia da coronavirus COVID-19 nella città costiera di Da Nang e nelle province circostanti è stata causata da un nuovo tipo di virus non riscontrato in precedenza nel paese.

Negli ultimi cinque giorni, sono stati segnalati 29 nuovi casi d'infezione da COVID-19 a Da Nang.

I medici vietnamiti hanno affermato che questo ceppo può essere più aggressivo rispetto ai tipi dello stesso coronavirus conosciuti in precedenza, poiché provoca rapidamente il passaggio a gravi condizioni nei pazienti.
 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала