Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Razzi contro base della coalizione americana in Iraq: non si segnalano vittime

© AP Photo / Nasser NasserAn Iraqi soldier stands guard in front of smoke rising from a fire set by pro-Iranian militiamen and their supporters in the U.S. embassy compound, Baghdad, Iraq, Wednesday, Jan. 1, 2020.
An Iraqi soldier stands guard in front of smoke rising from a fire set by pro-Iranian militiamen and their supporters in the U.S. embassy compound, Baghdad, Iraq, Wednesday, Jan. 1, 2020. - Sputnik Italia
Seguici su
La scorsa settimana una fonte dei servizi di sicurezza iracheni aveva affermato che due missili erano caduti vicino all'Ambasciata americana all'interno della cosiddetta zona verde di Baghdad, che ospita strutture governative fortemente fortificate e missioni diplomatiche straniere.

In un bollettino diffuso oggi i militari iracheni hanno dichiarato che quattro missili Katyusha hanno colpito una base militare utilizzata dalle truppe della coalizione guidata dagli Stati Uniti a sud di Baghdad e causato danni materiali ma senza vittime tra il personale.

La base "Besmayah" viene utilizzata dalle truppe spagnole nell'ambito del compito della coalizione occidentale nella lotta contro il Daesh.

Finora nessun gruppo ha rivendicato l'attacco.

Il 12 luglio una fonte nella sicurezza irachena aveva dichiarato che un convoglio di rifornimenti diretto ad una base militare americana in Iraq era stato attaccato.

Secondo la fonte di sicurezza, i camion trasportavano rifornimenti da Bassora verso una delle basi statunitensi dislocate in Iraq.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала