Coronavirus in Russia: 800.849 contagi (+5.811), 13.046 decessi (+154), 588.774 guarigioni (+8.444)

© Sputnik . Maksim Blinov / Vai alla galleria fotograficaCoronavirus in Russia - Госпиталь COVID-19 в Центре мозга и нейротехнологий ФМБА России
Coronavirus in Russia - Госпиталь COVID-19 в Центре мозга и нейротехнологий ФМБА России - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Un quarto degli infetti rilevati non ha manifestazioni cliniche, cioè la malattia non porta  sintomi.

Il numero di casi COVID-19 in Russia ha superato gli 800.000, con un aumento di 5.811 nelle ultime 24 ore, ha affermato la sede operativa. 154 persone sono decedute, 8.444 sono state dimesse.

La maggior parte dei nuovi pazienti si trova a Mosca (645), nella regione di Sverdlovsk (248) e nell'Okrug autonomo di Khanty-Mansi (196). L'incremento più piccolo è avvenuto a Sebastopoli (sei), la Regione autonoma ebraica (due) e nell'Okrug autonomo di Nenets (uno).

Un quarto degli infetti rilevati non ha manifestazioni cliniche, cioè la malattia non porta  sintomi.

Ieri sono stati segnalati 5.848 nuovi casi e 147 vittime. Dall'inizio dell'epidemia, nel paese sono state registrate 800.849 infezioni, 588.774 persone sono già guarite, 13.046 sono morte.

Nel mondo, secondo l'OMS, ci sono oltre 15 milioni di pazienti affetti da COVID-19, circa 619.000 sono morti. Il maggior numero  di pazienti stimato dalla Johns Hopkins University si trova negli Stati Uniti, in Brasile e in India. La Russia è al quarto posto, seguita da Sudafrica, Perù, Messico, Cile, Gran Bretagna, Iran, Pakistan, Spagna e Arabia Saudita.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала