Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

"Buoni i progressi" dei vaccini COVID-19 ma non saranno utilizzabili fino al 2021 - esperto OMS

© REUTERS / Dado RuvicVaccino COVID-19
Vaccino COVID-19 - Sputnik Italia
Seguici su
Mentre una serie di nuovi studi sui vaccini contro il coronavirus COVID-19 sono nelle loro fasi successive, un esperto dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha recentemente rivelato che l'uso effettivo dei vaccini è previsto per il 2021, al più presto.

"Stiamo facendo buoni progressi", ha dichiarato il dott. Mike Ryan, capo del Programma per le emergenze sanitarie dell'OMS, durante una sessione di domande e risposte trasmessa in streaming mercoledì su YouTube.

"Realisticamente inizieremo a vedere le persone vaccinate non prima della prima parte del prossimo anno".

Ryan ha osservato che principalmente persone di età compresa tra 18 e 55 anni si sono fatte avanti per dei test in tutto il mondo. "Questo è un enorme contributo a tutto il mondo", ha aggiunto.

“I vaccini in questa pandemia non sono per i ricchi; non sono per i poveri; sono per tutti", ha affermato, sottolineando che l'equità nel modo in cui un futuro vaccino viene assegnato è importante per l'agenzia di sanità pubblica.

L'esperto dell'OMS ha anche affermato durante le domande e risposte che le comunità di tutto il mondo dovrebbero rendere i bambini in età scolare un obiettivo primario nella lotta contro la pandemia.

"Dobbiamo fare tutto il possibile per riportare i nostri figli a scuola e la cosa più efficace che possiamo fare è fermare la malattia nella comunità".

“I risultati degli studi di fase 1 e/o fase 2 sono stati molto promettenti. Dovremmo assolutamente credere a questi risultati, pur riconoscendo che non dimostrano l'efficacia del vaccino", ha affermato Aubree Gordon, professore associato di epidemiologia presso la School of Public Health dell'Università del Michigan, come riportato da Reuters.

"Questi studi di fase iniziale riguardano la sicurezza e se il vaccino suscita una buona risposta immunitaria. La buona notizia è che abbiamo diversi vaccini che hanno o stanno andando avanti negli studi di fase 3 - la fase necessaria per dimostrare che funziona per le licenze."
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала