Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bomba d’acqua su Palermo, è giallo su un uomo e una donna dispersi

© Foto : Twitter / Vigili del fuocoI sommozzatori dei Vigili del fuoco hanno individuato l’auto sommersa dall’acqua in un sottopassaggio in viale Regione Siciliana
I sommozzatori dei Vigili del fuoco hanno individuato l’auto sommersa  dall’acqua in un sottopassaggio in viale Regione Siciliana - Sputnik Italia
Seguici su
Bomba d'acqua su Palermo con allagamento di un sottopasso dove transitavano molte auto. Secondo un testimone vi sarebbero due dispersi, ma al momento i sommozzatori non hanno trovato corpi.

La bomba d’acqua che si è abbattuta ieri pomeriggio su Palermo, in tre ore ha allagato il sottopasso della circonvallazione di Palermo all’altezza dell’ex Motel Agip.

In un primo momento si era diffusa la notizia di due vittime, poiché secondo un testimone, in una delle auto coinvolte dall’ondata d’acqua, vi sarebbero state un uomo e una donna, ma alla polizia non risulta giunta alcuna denuncia di scomparsa.

I Vigili del Fuoco continuano le operazioni di prosciugamento dell’area con delle potenti idrovore ad alta portata per liberare la strada dall’acqua.

I pompieri sono intervenuti sul posto anche con un mezzo anfibio, come si vede dal video sottostante, e i sommozzatori giunti sul posto si sono calati nelle acque ed “hanno individuato l’auto sommersa dall’acqua in un sottopassaggio in viale Regione Siciliana”, hanno scritto, in cui si sospettava vi fosse la presenza dei due dispersi.

Tuttavia poche ore fa i Vigili del Fuoco hanno reso noto che nel sottopasso allagato vi erano altre auto sommerse e che su tutte è proseguito il lavoro di ricerca del nucleo sommozzatori “per escludere la presenza di persone”. Le idrovore proseguono il “lavoro per abbassare il livello d’acqua”, scrivono ancora i pompieri di Palermo.

Video sommozzatori Vigili del Fuoco Palermo in azione

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала