Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bolsonaro "beccato" da un "nandù" durante la quarantena per Covid

© AFP 2021 / SERGIO LIMAIl presidente brasiliano Jair Bolsonaro nutre dei nandù al di fuori del palazzo Alvorada a Brasilia, in Brasile, il 13 luglio 2020
Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro nutre dei nandù al di fuori del palazzo Alvorada a Brasilia, in Brasile, il 13 luglio 2020 - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente brasiliano, che è entrato nella sua seconda settimana di quarantena dopo essere risultato positivo al coronavirus, ha descritto il suo calvario al palazzo Alvorada come "orribile". A quanto pare un uccello simile allo struzzo gli ha dato un'altra ragione per tornare al lavoro il più presto possibile.

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro è stato beccato da un grosso uccello durante la sua quarantena per aver contratto il coronavirus, secondo il sito di notizie locale Metropoles, che ha condiviso le foto dell'episodio.

Bolsonaro è stato visto dare da mangiare ai nandù - uccelli incapaci di volare originari del Sud America e parenti dello struzzo e dell'emù, nei terreni del Palazzo Alvorada lunedì quando uno dei volatili avrebbe “beccato” il presidente.

Il presidente, che ha fermamente obiettato alle restrizioni sul distanziamento sociale e all'uso delle maschere dall'inizio della pandemia, è entrato in quarantena nella sua residenza ufficiale dopo essere risultato positivo al coronavirus.

"Non sopporto la prassi di stare a casa. È orribile ", ha detto alla CNN Brasile al telefono lunedì, aggiungendo che intende fare un altro test e tornare al lavoro se si sente meglio.

Le foto dell'incidente di nandù hanno spopolato sui social tra i critici di Bolsonaro.

"Questo nandù ci rappresenta", ha twittato Margarida Salomão, un deputato del partito dei lavoratori.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала