Huawei supera Samsung in vendite globali di smartphone nonostante guerra commerciale

© REUTERS / Dado RuvicLogo di Huawei sullo sfondo della bandiera cinese
Logo di Huawei sullo sfondo della bandiera cinese - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il più grande fornitore di apparecchiature IT al mondo ha superato Samsung in aprile e maggio ed è destinato ad essere leader globale nelle vendite per il terzo mese di seguito nonostante la guerra commerciale degli Stati Uniti e le limitazioni d'accesso alle tecnologie statunitensi.

Huawei potrebbe superare la rivale Samsung per il terzo trimestre consecutivo a seguito del calo delle vendite globali di cellulari, ha riferito Gizmodo oggi.

Secondo quanto riferito, le vendite del colosso smartphone coreano dovrebbero precipitare del 30% mentre l'azienda tecnologica cinese dovrebbe registrare solo una leggera flessione.

L'articolo ha aggiunto che Samsung detiene solo meno dell'1% della quota di mercato nella Cina continentale, mentre Huawei detiene oltre il 60%.

La notizia arriva con Huawei e Samsung alla guida delle vendite globali di telefonia mobile rispettivamente con le quote del 19,7% e 19,6%, mentre la società cinese ha ottenuto il 21,4% della quota di mercato globale in aprile e la compagnia sudcoreana il 19,1%.

Il produttore cinese di smartphone è stato anche nominato la sesta azienda più innovativa dal Boston Consulting Group, salendo di 42 posizioni. E' la più grande tra tutte le società dell'indice.

Le accuse contro Huawei e le pressioni USA

La notizia arriva dopo che l'amministrazione Trump ha esteso il divieto commerciale e ha vietato l'accesso alle tecnologie statunitensi alla Huawei ed oltre 70 aziende cinesi, riferendosi a questioni di sicurezza nazionale.

Il presidente della Commissione Federale per le Comunicazioni Ajit Pai ha anche dichiarato le minacce alla sicurezza nazionale da parte della Huawei e ZTE per presunto legame stretto con il Partito Comunista Cinese e le forze armate, senza fornire prove o ulteriori dettagli.

Sia Huawei che Pechino hanno ripetutamente negato le accuse di porre a rischio la sicurezza dei propri clienti.

Le autorità statunitensi non hanno fornito alcuna prova a sostegno delle loro affermazioni fino a oggi, secondo i funzionari Huawei.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала